ORARI DI APERTURA: LUN-VEN / mattino ore 9 – 13 / pomeriggio ore 15 – 19.00 / SAB 9 – 12.30

magazine

Archivio:

Targa 50cc: ciclomotori in regola per circolare in sicurezza

Targa 50cc: ciclomotori in regola con Autoteam

Tutti i ciclomotori devono essere dotati di carta di circolazione e di targa a 6 caratteri. Scopri come ottenerle e come mettere in regola il tuo motorino.

Il cinquantino ha rappresentato (e ancora rappresenta) il primo passo verso la libertà di movimento per moltissimi ragazzi. Dal 2010 (legge 120) è stata introdotta una nuova normativa che regolamenta la circolazione di questo tipo di veicoli. È infatti obbligatorio dotarsi di carta di circolazione e targa a 6 caratteri per poter circolare liberamente in strada.

Targa ciclomotori: come funziona

Tutti i ciclomotori (con cilindrata massima 50cc) devo possedere una targa. Tale targa è personale (legata quindi a una persona fisica o giuridica) e non può essere ceduta a terzi. Ciascuna targa è associata a un certificato di circolazione.

La targa 50cc segue il proprietario: in caso di cessione, furto o rottamazione del mezzo, infatti, la targa del ciclomotore resterà in possesso del titolare e potrà essere associata a un nuovo ciclomotore previa emissione di un nuovo certificato di circolazione.

Targa 50cc: che cosa fare se si possiedono più ciclomotori?

Nel caso uno stesso proprietario possieda più ciclomotori, dovrà richiedere una targa per ciascuno di essi. A ogni targa sarà associata una diversa carta di circolazione. Contattaci per richiedere targa e certificato di circolazione di ciascun veicolo: ti aiuteremo a ottenerli seguendo tutte le fasi della procedura.

Targa ciclomotori: è possibile trasferire la targa da un motorino a un altro se appartengono allo stesso proprietario?

La legge vieta di trasferire la stessa targa da un ciclomotore a un altro. Lo si può fare soltanto nel caso in cui si proceda alla dissociazione della targa (tramite procedura detta di sospensione) e all’associazione della stessa a un nuovo mezzo (tramite immatricolazione).

Targa 50cc: cosa fare in caso di smarrimento o furto della targa?

Qualora il veicolo o la targa siano oggetto di furto, o nel caso in cui si smarriscano targa o certificato di circolazione occorre procedere come segue:

  • Presentare denuncia agli organi di polizia entro 48 ore dall’evento
  • Chiedere un duplicato presso Autoteam

In ogni caso non è consentito circolare con targhe fatte in casa, anche se riportano gli stessi dati della targa originale.

Targa ciclomotori e carta di circolazione: quali sanzioni sono previste per il mancato rispetto delle norme?

Chiunque venga fermato dalle forze dell’ordine in condizione di mancato rispetto delle norme rischia le seguenti sanzioni:

Assenza di carta di circolazione

  • Sanzione amministrativa da 155 a 621€
  • Sequestro del veicolo (finalizzato alla confisca)

Assenza di targa o targa fatta in casa

  • Sanzione amministrativa da 77 a 310€
  • Fermo amministrativo del veicolo della durata di 1 mese

In caso di recidiva nell’arco di due anni dalla prima infrazione la forza pubblica procederà con la confisca del motorino.

Targa non a norma (contrassegno o targhino di vecchio tipo, emesso prima del 2010)

  • Sanzione amministrativa da 389 a 1.559 €, con 519,67€ minimi se il pagamento avviene entro 60 giorni dal riscontro dell’infrazione

Targa non di proprietà dell’acquirente

  • Sanzione amministrativa da 1.833 a 7.334€
  • Fermo amministrativo del veicolo della durata di 1 mese

In caso di recidiva nell’arco di due anni dalla prima infrazione la forza pubblica procederà con la confisca del motorino.

Targa non leggibile

  • Sanzione amministrativa da 83 a 331€

Motorino per il quale non è stato aggiornato il certificato di proprietà

  • Sanzione da 388 a 1.551€
  • Ritiro del certificato di circolazione

Circolazione con ciclomotore per il quale non è stata denunciata la perdita o il furto di targa o carta di circolazione

  • Sanzione amministrativa da 77 a 310€

Targa 50cc: viaggiare in regola per viaggiare sicuri

Le prescrizioni per una circolazione in linea con le norme non sono molte, ma il mancato rispetto delle stesse può causare sanzioni amministrative e il blocco del mezzo. Essere in regola è semplice: scegli Autoteam per l’emissione della targa, della carta di circolazione e per tutte le necessità collegate. Ti aiuteremo a sbrigare le pratiche e a circolare in totale serenità.