ORARI DI APERTURA: LUN-VEN / mattino ore 8.30 – 13.00 / pomeriggio ore 14.30 – 18.30 / SAB 8.30 – 12.30

magazine

Archivio:

Immatricolazione auto: come fare e quali documenti servono

Come si immatricola una nuova auto? Se ne hai appena acquistata una, leggi l'articolo sul magazine Autoteam

Hai acquistato una nuova auto? Dopo settimane di dubbi e visite a diversi autosaloni finalmente hai deciso? Ecco tutto quello che devi sapere sulla procedura di immatricolazione.

Ci siamo: non vedi l’ora di salire a bordo, chiudere lo sportello e partire per la prima meta dei tuoi futuri viaggi. Una nuova auto è sempre un passo importante, che comporta una serie di procedure e pratiche per essere in regola. La prima di queste è sicuramente l’immatricolazione.

Vediamo di che cosa si tratta e come funziona.

INDICE

  1. Immatricolazione auto: che cos’è?
  2. Come immatricolare un’auto?
  3. Quanto costa l’immatricolazione di un’automobile?
  4. È possibile circolare con un’automobile prima dell’immatricolazione?
  5. Quanto tempo occorre per immatricolare un’automobile?

Immatricolazione auto: che cos’è?

L’immatricolazione è una procedura che consente di registrare un veicolo presso l’Archivio Nazionale Veicoli (ANV) della Motorizzazione Civile. Il mezzo registrato sarà abbinato a una targa.

In un secondo momento si procede alla registrazione del mezzo presso il Pubblico Registro Automobilistico (PRA). Quando entrambe le procedure sono completate (iscrizione all’ANV e al PRA), il proprietario riceverà targa e libretto di circolazione (o DUC).

Come immatricolare un’auto?

Auto nuova: tutto sull'immatricolazione

Niente panico: se acquisti il tuo nuovo veicolo presso un rivenditore, sarà lui a occuparsi di questa procedura e non dovrai fare altro che attendere la consegna della vettura e della documentazione associata.

La prima immatricolazione non comporta da parte dell’acquirente alcun impegno.

Il discorso cambia nel caso di reimmatricolazione, o di acquisto di un veicolo di seconda mano.

Quanto costa l’immatricolazione di un’automobile?

La pratica di immatricolazione ha costi fissi (quelli amministrativi e quelli di acquisto della targa) e costi variabili. I primi ammontano a 101,20€ (costi amministrativi) e 41,78€ (costo targa). I costi variabili sono legati all’IPT (Imposta Provinciale di Trascrizione) e a quelli legati all’agenzia di pratiche auto che collabora con il concessionario.

Sei proprietario di una concessionaria auto? Scopri come Autoteam può aiutarti con le Pratiche Auto: contattaci per saperne di più.

È possibile circolare con un’automobile prima dell’immatricolazione?

Mancata immatricolazione: quali sono i rischi?Il codice della strada impone che una vettura debba essere immatricolata per poter circolare su strada. Il divieto assoluto di circolazione prevede sanzioni in caso di violazione: oltre alla sanzione pecuniaria (superiore per la quota base a 400€) in alcuni casi può comportare il sequestro del veicolo.

Quanto tempo occorre per immatricolare un’automobile?

La procedura di immatricolazione è piuttosto rapida. Non appena pronti i documenti, si procede con la richiesta di registrazione attraverso lo Sportello Telematico dell’Automobilista (STA) e nell’arco di 3 giorni l’automobile risulterà immatricolata.

Abbiamo visto quali sono i passaggi che portano all’immatricolazione di un veicolo nuovo. La procedura è semplice: il venditore si fa carico (nella quasi totalità delle compravendite) di tutti gli aspetti burocratici.

Ti serve supporto o stai per acquistare un’automobile presso un rivenditore che non si occupa della pratica di immatricolazione? Contattaci: ti forniremo assistenza e cureremo la procedura per te in una delle nostre sedi ad Alba, Bra, Grinzane Cavour, Asti, Torino o Vado Ligure.